Disponibile in Inglese e Francese la prima newsletter del progetto MAESTRALE, co-finanziato dal programma Interreg MED coordinato dall'Università di Siena. Il progetto mira ad ampliare la condivisione delle conoscenze tra scienziati, decisori politici, imprenditori e cittadini nell'area Mediterranea e favorire misure efficaci e investimenti per la crescita blu, settore chiave della crescita sostenibile, promuovendo la creazione e la messa in rete transnazionale di poli di innovazione.

 

ARC/COM/fc - Il 7 marzo si è svolto a Trieste un workshop tra gli stakeholder regionali del settore delle industrie culturali e creative per la definizione di un action plan strategico per lo sviluppo di cluster innovativi nell'ambito dell'audiovisivo. 
L'incontro, promosso dalla direzione regionale Cultura, si inserisce nell'ambito del progetto europeo ChiMERA, finanziato dal Programma Interreg Mediterranean.
"Il progetto ChIMERA - ha commentato a margine l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti - conferma il ruolo di primo piano della nostra Regione nel panorama delle imprese culturali e creative in cui stiamo rafforzando una vera e propria leadership a livello nazionale".

 

ARC/EP/Com - Migliorare le politiche di sviluppo regionale per favorire la creazione di piccole e medie imprese del settore culturale e creativo. Questo l'obiettivo del primo workshop dei portatori di interesse regionali che si è svolto oggi alla direzione centrale Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia a Trieste nell'ambito del progetto CRE:HUB - Policies for cultural CREative industries: the HUB for innovative regional development, finanziato dal Programma Interreg Europe.

 

Il workshop si inserisce all’interno del progetto “Renew School”, finanziato dal Programma Europeo per l’Energia Intelligente, che mira a promuovere la ristrutturazione e l’efficientamento energetico di edifici scolastici mediante l’utilizzo di un sistema di involucro esterno costituito da elementi modulari prefabbricati in legno.

L’obiettivo del workshop è quello di fornire a professionisti e tecnici idee e soluzioni innovative per l’utilizzo di tale sistema di involucro durante i processi di ristrutturazione di edifici, soprattutto pubblici, con spunti anche su elementi normativi, strutturali e di calcolo energetico.

Il workshop è gratuito. Per iscriversi: https://goo.gl/forms/nshZNu1aVFSY0ky62

Lunedì 27 febbraio, ore 9.00,  Fondazione Cassa di Risparmio, Via Carducci 2, Gorizia

 

“Quella di oggi vuol essere più che una cerimonia simbolica. E' un gesto per rendere pubblico, alla città in particolare, ma anche a tutta la comunità regionale, che l'Aiccre del Friuli Venezia Giulia aggiunge, alla storica sede di Udine, un nuovo ufficio che permetterà alla stessa associazione ed agli associati di avere un ulteriore punto di riferimento”. Queste le parole di Franco Brussa, presidente dell’Aiccre, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede di Gorizia.

Il nuovo ufficio presso la sede di Informest, rimarca la stretta collaborazione tra le due realtà. “Aprire una stanza proprio qui – ha proseguito Brussa – ha e vuole avere altri significati. Anzitutto quello di voler consolidare il rapporto con Informest, reso concreto con la sottoscrizione, nel 2015, di una convenzione per tutta una serie di iniziative e azioni, atte a promuovere e valorizzare il sistema degli enti locali della regione”. 

 

Il webinar presenta le attività e i risultati principali del progetto Renew School, a cui Informest partecipa in qualità di partner. Durante il webinar saranno approfondite le soluzioni e strategie per la qualità dell'aria interna, il comfort termico e i sistemi di ventilazione efficienti, con richiami ai progetti ed interventi di ristrutturazione in ambito scolastico, soprattutto per quanto riguarda la copertura esterna e sistemi di integrazione delle fonti rinnovabili. Il webinar è gratuito e si svolgerà il 20 febbraio alle 10.30.

Per ricevere il link di accesso ed ulteriori informazioni inviare una email a Marco Pietrobon - eERG Group: marco.pietrobon@polimi.it, L’agenda è consultabile all’indirizzo http://www.renew-school.eu/en/school-renovations-quick-affordable-green-and-healthy-real-examples-and-outcomes-from-the-renew-school-project/

 

Il prossimo incontro dei partner del progetto CRE:HUB si terrà nelle giornate dell’1 e 2 febbraio 2017 a Lubiana, al centro della regione urbana di Lubiana in cui sono locate oltre il 40% delle  industrie culturali e creative. La regione si distingue per il potenziale creativo e valore della conoscenza e per i principali portatori di interesse che mettono insieme creatività, nuove tecnologie e la ricerca per creare di lavoro, prodotti innovativi e servizi ad alto valore aggiunto.

Uno di questi stakeholder è l’Agenzia per lo sviluppo regionale della regione urbana di Lubiana (RRA LUR), che lavora nell’ambito del Centro regionale per l’economia creativa (RCKE) per promuovere la  cooperazione fra il settore creativo e quello economico. Come partner di CRE:HUB, l’agenzia RRA LUR è l’organizzatore dell’incontro.

 

Informest 2020 - al servizio del territorio

CRE:HUB

Progetto "CRE:HUB - Policies for cultural CREative industries: the HUB for innovative regional development"

Primo Bilancio della Presidenza Bertossi

Informest: report di sostenibilità 2014-2016

Photo gallery

Il Presidente di Informest Bertossi, la Presidente della Regione FVG Serracchiani e l’Assessore Peroni alla firma della convenzione, Trieste 22 ottobre 2014.

[ Il Presidente di Informest Bertossi, la Presidente della Regione FVG Serracchiani e l’Assessore Peroni alla firma della convenzione,
Trieste 22 ottobre 2014.
]

Progetti in corso

[ Tutti i progetti in corso ]

Aree di intervento

Enti fondatori